An orange circle and a purple circle represent connectivity.

I successi Motown di Aretha Franklin, James Brown e Stevie Wonder, gli omaggi soul a Huey Lewis e un po’ di funky jazz…

Mats Ekelund le sa tutte! Suona il sassofono da quando aveva otto anni. Inoltre potete sentirlo azzeccare tutte le note alte sul palco con alcune band della sua zona. È il suo posto felice – e un passatempo impressionante per quando non è impegnato presentare software per l’industria dei trasporti.

Basato a Jönköping, Svezia, Mats è Group Leader per Modaxo in Europa, un ruolo che lo vede supervisionare un numero crescente di aziende Modaxo, tra cui Imperial, Binary, Systemtechnik, Elgeba, Signature Rail e Taranto, tutte con il proprio impatto sulle soluzioni per il trasporto di persone affidabile ed efficiente.

“Non mi annoio mai. Imparo tantissimo ogni giorno”, dice Mats, che fa da coach ai CEO delle principali business unit, aiutandoli con la strategia di prodotto, il marketing e la leadership in un campo competitivo.

“Ho un team eccezionale. Se capita di lavorare con l’aviazione o un altro tipo di trasporto, posso integrarli facilmente. È un ottimo ruolo, perché posso intervenire quando serve per sostenere le nostre aziende”.

L’Europa ha un modello di trasporto pubblico ben consolidato in cui il trasporto pubblico rappresenta dal 10 al 20% di tutti gli spostamenti. In Nord America, lo stesso dato scende al 2%. Molti europei guidano i loro veicoli da casa alla periferia di una città, poi parcheggiano e usano i mezzi per spostarsi verso il centro della città, riducendo il traffico e le emissioni.

“Stiamo dando molto alle persone”, dice Mats. “Si tratta di tutto, dall’assicurare che le persone possano arrivare dal punto A al punto B in modo sicuro e tempestivo, al salvare il pianeta aiutando le persone a prendere decisioni consapevoli dal punto di vista ambientale quando viaggiano. Possiamo usare un software per supportare tutto questo. Quindi è una cosa molto interessante”.

Il talento musicale di Mats e la sua capacità di improvvisare gli sono stati utili nella sua vita professionale. All’inizio, dovendo decidere se diventare musicista professionista o ingegnere, si iscrisse ad alcuni corsi di informatica. Dopo aver completato il servizio militare svedese obbligatorio, decise

di continuare a fare il musicista semi-professionista e di integrare il suo reddito lavorando nelle vendite IT.

“Ho iniziato in un’azienda che vendeva di tutto, dalle graffette ai computer, e io ero nel reparto computer”, dice. “Avevo 22 anni quando ho iniziato, e ho imparato sul lavoro”.

Si accorse presto di essere bravissimo a vendere MAC e PC, facendo tutto, dall’installazione dell’hardware e del software alla consegna dei prodotti ai suoi clienti. Doveva fare esperienza in tutte le aree e stava imparando velocemente.

Il ragazzo chiaramente non temeva le sfide. Inoltre, gli piace correre e giocare a Padel tennis con la moglie.Così, dopo alcuni anni passati ad assorbire quante più conoscenze possibili, Mats si è imbarcato nel mondo dell’imprenditoria, fondando la propria azienda, insieme a quattro colleghi, alla tenera età di 24 anni.

Questa nuova impresa non vendeva solo computer, ma anche reti e sistemi completi di Enterprise Resource Planning (ERP). Ed è nel campo ERP che è rimasto fino al 2010, quando è passato alla vendita di software verticale.

“Ho lavorato con sistemi ERP orizzontali, CRM e sistemi business critical in Svezia, poi ho passato due anni negli Stati Uniti e poi di nuovo in Svezia. Quando avevo 30 anni ero responsabile delle operazioni e pensavo di sapere tutto”, ride. Ha anche sperimentato in prima persona il pensiero a breve termine dei venture capitalist dopo aver venduto la sua azienda a uno di loro.

“Pensavo anche di essere un bravissimo salesman finché non mi sono trasferito negli Stati Uniti a Orlando e ho visto una metodologia di vendita completamente diversa”.

Nel 2015, Mats è stato nominato CEO dell’azienda sviluppatrice di software di comunicazione Netadmin Systems, una società sorella di Modaxo sotto Constellation Software. È stato attirato dalla stabilità finanziaria e dalla struttura dell’azienda combinata con la sua cultura imprenditoriale in cui poteva essere un partecipante attivo.

Ora con Modaxo e il suo focus sul trasporto di passeggeri, Mats sta usando i suoi anni di esperienza nelle strategie di vendita e di marketing (e il suo grande senso del tempo e dell’armonia musicale) per aiutare a rafforzare le operazioni del gruppo europeo.

“Ho visto l’opportunità per Modaxo di diventare qualcosa di unico. È un nuovo inizio con una struttura forte”.


Continua a esplorare